Login Form

La nostra Prociv su Facebook

 


 

- MAGGIO -

Lunedì - 4 maggio 2015 - Intervento per verifica frana in zona Monteggia con richiesta di intervento anche per l'ufficio tecnico comunale.

Lunedì - 11 maggio 2015 - Verifica frana di via Gattirolo e pianta pericolante,

Giovedì - 14 maggio 2015 - Allerta meteo regionale di grado 3. Presi accordi per eventuale procedura di evacuazione case a rischio e predisposizione dei servizi necessari alla ospitalità delle persone da evacuare. Presi accordi con ufficio tecnico comunale e sindaco per l'eventuale avvio della procedura di evacuazione e avvertite le forze dell'ordine.

Ore 18 - Diffusa situazione di allerta per i volontari e per la popolazione anche attraverso siti internet.

Ore 18,30 - Inviato stato di pre allarme alle persone interessate da eventuale evacuazione via Sms

Ore 22,00 - Inizio presidio centale di monitoraggio

Venerdì - 15 maggio - 2015 - Ore 2,00 - Inizio intensa precipitazione temporalesca che continuerà sino alle 3,30, quindi situazione in attenuazione sfiorando quota 60 millimetri di pioggia.

Ore 6,00 - Inizio monitoraggio del territorio, mentre non sono giunte segnalazioni di situazioni a rischio già registrati 60 millimetri di pioggia.

Ore 7,00 - Intervento in via Buonarotti per franamento detriti e fango sulla strada...

Ore 7,30 - Monitoraggio frana di via Gattirolo pioggia asportato parecchia terra e detriti che sono scesi verso la piazza Dante a Cerro lungo via San Rocco. Notati alcuni nuovi cedimenti e albero sul corpo frana pericolante.

Ore 7,45 - Detriti provenienti da un recente taglio bosco, lungo via Fortino hanno invaso la provinciale n°69 fra Laveno e Cerro.

Ore 8,00 - Monitoraggio frana di via Ai Ronchi, situazione disastrosa griglie intasate dal fango e notevole erosione del fronte frana, anche a causa dei teli smossi dal vento. Ore 8,30 -Strada allagato in via Volta a Laveno.. rimozione detriti dai tombini.

Ore 8,45 - Inizio tracimazione riale di via Nazario Sauro, immediata pulizia della griglia e fatta defluire l'acqua.

Ore 9,00 - Strada allagata in via Fabio Filzi con auto in panne, puliti i tombini e fatta smaltire l'acqua.

Ore 9,30 - Strada via Cittiglio allagata per tombinature insufficienti,

Ore 10,00 - Nuovamente allagata la via Volta provinciale 69, nuovo intervento.

Ore 10,30 - posizionati scchetti di sabbia interno villa di via Ai Ronchi per far defluire acqua piovana proveniente dal corpo frana e creato canaletto di scolo.

Ore 11,00 - Allagamento via Profarè con auto in panne intervento per liberare la vettura e pulizia delle tombinature per far defluire l'acqua.

Ore 11,30 - Fassora al limite della tracimazione sia nei campi dietro la ex Revelli (canale scolmatore) sia in via Pradaccio, rio Fassora, impossibile intervenire sulla serranda di deviazione, vista la situazione di parità dei deflussi.

Ore 12,00 - Rottura catene della griglia di pulizia interna alla ex Monterosa sul rio Fassora. Complesso intervento di riparazione sotto un muro d'acqua e grandine, mentre il fassora a causa dei detriti portati dall'acqua iniziava a tracimare verso alcune abitazioni. Alle 13,operazione di riparazione portata a termine e acqua ha cosi iniziato a defluire normalmente , mentre il Boesio si è attestato a 30 centimentri dalla soglia di tracimazione all'interno della ex Monterosa. La pioggia ha nel frattempo raggiunto i 120 millimetri.

Ore 12,30 - Pulizia griglia di via Nazario Sauro per intenso apporto di detriti provenienti dal piazzale della Cartiera.

Ore 13,00 - Intervento urgente in via Ai Ronchi, l'acqua inizia a scavalcare i sacchetti di sabbia posti a protezione della abitazione e si è dovuto rafforzare la protezione anche più a valle e nuova pulizia del fango e detriti scesi dal corpo frana.

Ore 13,45 - Controllo griglie riali zona parco di via Cesare Battisti.

Ore 13,30 - Monitoraggio con tecnico comunale dei franamenti in via Buonarotti e via Gattirolo e presa visione situazione via San Rocco e piazza Dante a Cerro

Ore 14,00 - Intervento urgente a Mombello in via Cologna 5 per allagamento garage con posa sacchetti di sabbia.

Ore 15,00 - Intervento per allagamento via Sangiano, incrocio con via Cittiglio e via XXVAprile.

Ore 15,30 - Intervento per allagamento garage in via alla Torre, con ripristino della situazione e fatta fuoriuscire acqua attraverso tombinature ostruite.

Ore 16,00 - Rimozione pianta caduta in via XXV Aprile

Ore 16,30 - Nuovo intervento in via Ai Ronchi e via al Motto per deviazione acqua meteo a monte del corpo frana.

Ore 17,00 - Intervento sul canale scolmatore Fassora per cedimento argine. Posizionati sacchetti di sabbia a contenimento idrico del canale stesso ma qui si dovrà intervenire per rafforzare in modo più ottimale l'intero argine.

Ore 17,30 - Controllo argine fessurato del Boesio dietro via Molinetto e già più volte segnalato all'organo di competenza per un intervento risanatore.

Ore 18,00 - Monitoraggio del territorio e in tervento a Cerro di Laveno per un grosso chiusino fatto saltare dall'apporto idrico.

Ore 19,00 - Rimozione detriti alla griglia posta dietro la ex Revelli

Ore 19,30 - Pioggia raggiunta la soglia di 180 millimetri e si registra una attenuazione delle precipitazioni.

Ore 20,00 - Le nostre tre squadre rientrano alla sede di via Maria Ausiliatrice per fare il punto della situazione.

Ore 21.00 - Si mantiene il presidio della sede.

Sabato 16 Maggio 2015 - Ore 14,00 - Intervento per recuperare un papagallo in via Zara a Mombello che era finito su una pianta , dove era rimasto impigliato. Il papagallo è stato riconsegnato alla giovane ragazza proprietaria.

Ore 14,45 - Intervento per ripristino teli parapioggia in via Al Motto a protezione della frana che interessa due abitazioni, con l'apporto di funi e varie attrezzature.

Ore 19,00 - Recupero bambi morto annegato nel lago, nei pressi dell'Hotel Porticciolo.

Ore 20,00 - Lavori attorno alla griglia Fassora... nuovamente bloccata.

Domenica - 17 Maggio 2015 - Ore 14-23 - Posa illuminazione e barche sul lago di Ghirla, in occasione della tradizionale processione a lago della Madonna Pellegrina di Ganna, su richiesta della comunità di Ganna e Ghirla e in collaborazione con la prociv di Valganna.

Lunedì - 18 Maggio 2015 - Controllo reti paramassi sopra via Labiena a Laveno Mombello, corte Baratelli e sopra distributore, per segnalazione da parte dei residenti di strani rumori nella notte di venerdì scorso. In effetti sono caduti diversi massi di media pezzatura, fortunatamente bloccati dalle reti paramassi, posizionate nella zona.

Martedì - 19 Maggio 2015 - Intervento per rimozione e trasloco di alcuni mobili dalla abitazione Levati, a Cerro di Laveno, il cui edificio, è come noto, sottoposto a sequestro da parte della Magistratura che sta indagando sulla tragedia costata purtroppo la vita di due persone.

Venerdì - 22 Maggio 2015 - Intervento per presenza di una biscia in una casa di via Aubel a Laveno; catturata e liberata in una zona boschiva.

Ore 18,00 - Intervento su richiesta della polizia nautica provinciale e del settore ecologia della Provincia di Varese, per un natante affondato nel porto di via Dante a Luino, con pesante fuoriuscita di gasolio che inquinava l'intera area portuale con fuoriuscita al lago. Sono stati posizionati in due interventi successivi una trentina di salsiciotti assorbenti per circoscrivere il vasto inquinamento. Per permettere l'urgenza dell'intervento (il gasolio aveva già raggiunto l'imbocco del porto) la polizia nautica, il responsabile provinciale della protezione civile e i vigili del fuoco hanno autorizzato l'uso della sirena al nostro mezzo.

Domenica -24.05.2015 - Servizio di sicurezza manifestazione degli alpini di Laveno Mombello a commemorazione del Capitano Bini a Mombello.

Mercoledì -25.05.2015 - Incontro con l'assessore regionale della Lombardia alla protezione civile Bordonali per la situazione sui franamenti lavenesi dello scorso novembre e sulla messa in sicurezza delle rocce del Sasso del Ferro. L'assessore ha rivolto parole di plauso nei confronti dei nostri volontari per il buon lavoro svolto in questi anni e per l'evento di novembre.

Venerdì - 29.05.2015 - Recuperati salsicciotti assorbenti dopo lo sversamento di 200 litri di gasolio nel porto di Luino, causa imbarcazione affondata nel porto.

Ore 21,00 - Inizio corso nautica, per i nostri volontari, con il responsabile provinciale della polizia nautica Lucio Semenzato, che ringraziamo per la disponibilità data.