Login Form

La nostra Prociv su Facebook

 


 

-ATTIVITA’ DI PROTEZIONE CIVILE -

Gli interventi non sono quasi sempre programmabili e le condizioni atmosferiche non sono generalmente favorevoli durante gli stessi, per questo il volontario opera non senza sacrifici, utilizzando il proprio tempo libero, a volte a scapito del lavoro. Da questo si evince che non è facile trovare dei volontari per una cosi vasta mole di interventi. Sono fortunatamente diversi i volontari che provengono poi da altri paesi vicini che danno man forte ai lavenesi. Auspicabile sarebbe che tutti diano una mano a favore di quanti hanno bisogno e in particolare alla Protezione Civile, dimostrando il giusto senso civico e ricordando che non senza sacrifici la sede di via Maria Ausiliatrice, viene tenuta aperta quasi ogni giorno dalle 17 alle 19, salvo emergenze o interventi che vedono il gruppo mediamente impegnato tre volte alla settimana. Nel gruppo lavenese vi è una squadra AIB e una Nautica ed è attrezzato anche per gruppo cinofilo.

 

 

Tra gli interventi che hanno visto impegnato il Gruppo lavenese si possono segnalare:

- Lotta agli incendi boschivi; Con interventi che hanno visto i volontari al lavoro al Lago Delio, Forcora, Maccagno, Colmegna, Agra, Creva di Luino, Montegrino, Pottovaltravaglia, Caldè, Laveno, Sasso del Ferro, Monte Nudo, Vararo, Caravate, Monvalle, Ispra, Brebbia, San Quirico Brenta, Arcumeggia, Bregano, Biandronno, Sesto Calende, Angera, Lavena Ponte Tresa, Viconago, Martica, Ganna, Cunardo, Biviglione, Campo dei Fiori, Luvinate, Viggiù Mont'Orsa, ecc.

- Taglio di alberi pericolanti o che ostruivano la viabilità;

- Ricerca di persone disperse. Fra i primi gruppi ad operare in questa funzione sin dal 1978

- Collaborazione con i vigili del fuoco per incendi industriali e civili, taglio e rimozione alberi, incendi boschivi e franamenti;

- Recupero animali in difficoltà o morti;

- Interventi per casi particolari di viabilità in seguito ad incidenti stradali o per emergenze su richiesta F.O. in alcuni casi come Ausiliari del Traffico;

- Servizi di sicurezza e collaborazione con alcune associazioni locali;

- Interventi di messa in sicurezza viabilistica per smottamenti o frane;

-Interventi in conseguenza di frane su abitazioni con il coinvolgimento di persone e nel novembre del 2014, per gli smottamenti di via Al Motto, via Ai Ronchi, via Buonarroti, via Rebolgiane, via Gattirolo, in questo ultimo caso si sono purtroppo registrati due vittime. ;

-Inteventi di messa in sicurezza di abitazioni a seguito di frane e smottamenti;

- Prevenzione contro gli incendi boschivi e realizzazione di alcuni "taglia fuoco"

- Fornitura idrica in caso di carenza idrica comunale in diversi paesi della zona da Brezzo di Bedero ad Arcumeggia;

- Pulizia dei bacini idrici;

- Corsi nelle scuole per l’evacuazione degli edifici, sulla base del progetto ministeriale ”Scuola Sicura”;

- Corsi di aggiornamento per i volontari, ed anche di altri 35 gruppi comunali della provincia di Va;

- Esercitazioni periodiche come previsto dal regolamento comunale e in Quello del Dipartimento, della Regione e Provincia;

- Manutenzione sede, mezzi e attrezzature;

- Collaborazione con Guardia Costiera , Polizia Nautica Provinciale , Vigili del Fuoco per la ricerca di annegati ;

- Collaborazione ed interventi con la Regione Lombardia, la Provincia, la Comunità Montana ed il Dipartimento in caso di calamità nazionali come Il terremoto del Molise e gli interventi di ripristino a Ripabottoni o per servizi logistici a Tor Vergata in occasione del Giubileo di Roma e dei Funerali del Papa Giovanni XXIII, dell’alluvione del Piemonte.

- La pulizia e piantumazione di diversi ettari boschivi sul Monte Nero ad Ospedaletti sul monte Bignone nel parco di San Romolo a Sanremo o con le prociv gemellate di Ospedaletti e Bordighera e di San Remo.  Come anche per  l’esercitazione interregionale di San Remo 2008 e 2010.

- Collaborazione con la Comunità Montana della Valcuvia per iniziative Sportive o per incendi boschivi e con la stessa si è provveduto alla vasta operazione di “Spiagge Pulite 2002” rimovendo tonnellate di detriti di ogni genere dalle spiagge comunali dopo l’esondazione del 2000;

- Rimozione detriti portati dal lago sia nell’esondazione del 2000 che nel novembre del 2002 nel comune lavenese e per le esondazioni ed Alluvioni nel Piemonte;

 - Partecipazione ed organizzazione di esercitazioni provinciali, regionali o Nazionali;

- Collaborazione con la Comunità Montana della Valcuvia per i turni di antincendio boschivo Coav;

- Corsi di formazione dei gruppi di protezione civile provinciali o per le Scuole nell’ambito del progetto ministeriale “Scuola Sicura” con alcuni Volontari autorizzati a questo fine e che hanno seguito corsi di "Formatore Pro Civ" a cura della Regione Lombardia e realizzati dall'IRef e Eupolis e con gli stessi istituti corsi per coordinatori e lo stesso nostro Coordinatore Claudio Perozzo, che ha conseguito anche il corso di "Formatore di Prociv" ";

- Corso per l'impiego del defibrillatore di cui la prociv è dotata , grazie hai '' Lions Club di Laveno Mombello - Santa Caterina del Sasso " ;

- Partecipazione a corsi nazionali ed internazionali per Aib e per le unità Cinofile che vedono l’istruttrice aver conseguito il diploma nazionale;

- Disinfestazione da calabroni e vespe dalle abitazioni e zone a rischio fra i primi gruppi ad effettuare tali interventi sin dal 1978 su tutta l'area del Verbano;

- Interventi per la pulizia delle strade a seguito di fuoruscite di olio, Carburante e sostanze chimiche;

- Interventi per inquinamenti in corpi idrici, torrenti e lago, per i cui interventi deteniamo a cura della Provincia di Varese, settore ecologia gli appositi salsicciotti assorbenti;

- Interventi per togliere le ostruzioni di tombini per problemi di allagamento;

- Rimozione di massi finiti sulla sede stradale, di alberi e tronchi che Ostacolano la navigazione o di mezzi nautici alla deriva;

- Interventi per incidenti in montagna in particolare e corsi per soccorso di Persone in eventuale difficoltà sull’impianto di risalita della Funivia del Lago Maggiore che ne ha permesso il funzionamento notturno;

- Interventi per liberare locali o scantinati dall’acqua;

- Interventi per posa passerelle e sacchi di sabbia durante tracimazioni ed esondazione;

- Interventi per ripristinare energia elettrica durante l’esondazione in case di disabili o in casi di necessità;

- Interventi per portare medicinali o la spesa a persone impossibilitate. Durante le emergenze;

- Collegamenti fra parenti lontani e persone isolate telefonicamente durante le esondazione per informare delle varie situazioni;

- Trasporto di persone con barca a causa di esondazione;

- Arginatura di corsi d’acqua o abitazioni, strutture pubbliche o private;

- Pattugliamenti notturni dei corsi d’acqua per il loro monitoraggio;

- Pattugliamento aereo provinciale durante il periodo di pericolo per lo svilupparsi di possibili incendi boschivi a bordo del piper regionale;

- Sorveglianza h 24 della sede e della centrale di monitoraggio del lago durante le fasi di allerta generale;

- Sorveglianza nei periodi di allerta per il pericolo di incendi boschivi o per intense precipitazioni.

- Collaborazione con la Televisione della Svizzera Italiana per la realizzazione nel territorio del Verbano del documentario sulla vita di San Carlo Borromeo.

-Collaborazione con la produzione cinematografica "Alto Verbano" per la realizzazione della mini serie televisiva di Rai Uno " Casa e Bottega", con Renato Pozzetto

- Spesso tutti questi interventi sono stati eseguiti in collaborazione con carabinieri, la polizia locale, la polizia stradale, la prefettura, i vigili del fuoco, il corpo forestale o con la collaborazione di semplici privati o ditte.

- RINGRAZIAMO PER LA COLLABORAZIONE – - L’impresa Bianchi di Laveno Mombello e il suo personale con l'impiego delle proprie attrezzature, così come la ditta Antonio Vecchio di Laveno Mombello e l’Autotrasporti Norcini di Vergiate, i camionisti e l’industria Colacem di Caravate, l'Industria Cartiera Merati di Laveno Mombello, la ditta Tibiletti e l’impresa Garolla, l’Autotrasporti Sacilotto,  la Ditta Bini di Laveno Mombello, la Mascioni di Cuvio, la Biddau di Monvalle, la Cima e la Dema di Besozzo, la Tigros di Laveno Mombello, la Coop di Laveno Mombello, la ditta Gdt di Besozzo, la ditta Adriano Riva di Laveno, l’impresa Cellina di Laveno Mombello, la Bremach di Varese, la Land Rover di Busto Arsizio, Il nostro benefattore il dott. Curti di Gemonio, Il nostro responsabile settore incendi Luigi Pegorini, la nostra madrina Camilla Biavetti, l’industria Usag SWK Utensilerie di Gemonio e Monvalle, il " Lions Club di Santa Caterina del Sasso ". La ditta Pareti di Besozzo, la GRN Modellismo di Laveno Mombello ...e tante altre ditte e persone che si sono prodigate a nostro favore rendendo possibile l'offrire un migliore e più tempestivo servizio qualificato alla comunità. Per questa sua  attività il Gruppo ha ottenuto molteplici riconoscimenti da parte di enti, comuni, provincie come Varese, Campobasso, Imperia, regioni Lombardia, Liguria, Molise, Campania, Friuli e dal Dipartimento di Protezione Civile.